Donnarumma Milan, rinnovo vicino: possibile clausola nel nuovo contratto

DONNARUMMA MILAN | Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Gigio Donnarumma sarebbe molto vicino al rinnovo contrattuale con il club rossonero. Decisiva la volontà del giocatore, il cui contratto scade nel 2021, che avrebbe più volte espresso di voler restare al Milan.

Le parti sarebbero da tempo in contatto per cercare di trovare l’intesa. Il problema principale sarebbe Mino Raiola, che avrebbe chiesto per il suo assistito un sostanziale aumento dell’ingaggio. Tuttavia l’affare potrebbe sbloccarsi grazie all’inserimento di una clausola rescissoria.

Donnarumma Milan, presto un incontro per raggiungere l’intesa

Per il momento non ci sono ancora stati incontri formali per parlare del prolungamento, ma, sempre secondo la Rosea, entro le prossime settimane ci potrebbe essere l’incontro con Mino Raiola. Il club rossonero, come confermato anche da Paolo Maldini prima della sfida contro la Roma, sarebbe pronto a blindarlo e puntare su di lui anche per il futuro.

Gigio Donnarumma dovrebbe firmare un contratto biennale con un ingaggio molto simile ai 6 milioni di euro percepito attualmente. La grande novità potrebbe essere rappresentata dal possibile inserimento di una clasola rescissoria.